Barolat : Vi spiego come funziona la Neurostimolazione

Neurostimolatore wireless: Rivoluzione nella cura del dolore cronico

Un semplice intervento di mezz'ora per dire addio a dolori alla schiena e alle gambe che si trascinano da anni. È stato impiantato al Barolat Neuromodulation Institute Europe, presso la clinica Le Betulle di Appiano Gentile (Como), il primo neurostimolatore midollare senza fili per la cura del dolore cronico. L'impianto è stato realizzato dall'equipe composta dai dottori Claudio Reverberi, Giovanni Frigerio e Rodolfo Bucci, su tre pazienti, un uomo di 60 anni e due donne di 71 e 73.«Si tratta di una vera e propria rivoluzione nel settore - afferma Giovanni Frigerio, medico anestesista e terapista del dolore di Como -. È una novità tecnica che semplifica ulteriormente la vita dei … (continua)

Neurostimolazione per il Dolore Cronico

Quando le terapie più tradizionali sono inefficaci, aumentano il costo e i rischi nella gestione del dolore. Sempre di più gli operatori dell’assistenza sanitaria preferiscono un approccio multi-modale al dolore che include varie forme di neurostimolazione.La neurostimolazione è una terapia che si basa su apparecchiature elettriche impiantate nel sistema nervoso finalizzate al tentativo di fermare o correggere il segnale eccessivo di dolore.Il sistema impiantato per la neurostimolazione invia impulsi elettrici attraverso un elettrocatetere alle varie parti del sistema nervoso. I segnali di dolore vengono interdetti prima che raggiungano il cervello e lo sostituiscono con una … (continua)

Non solo farmaci per il mal di testa cronico: la neurostimolazione sottocutanea efficace in oltre il 70% dei casi

Oltre 7 pazienti su 10 hanno avuto benefici, con riduzione dell'assunzione di analgesici e miglioramento complessivo della qualità della vita. Questi i risultati cui è arrivata una ricerca condotta dal dottor Paul Verrils, presentata a dicembre a Las Vegas al meeting annuale della North American Neuromodulation Society e di prossima pubblicazione sulla rivista scientifica Neuromodulation, sull'applicazione della neurostimolazione sottocutanea alle persone affette da mal di testa cronico. «Lo studio evidenzia come l'elettrostimolazione sia una possibilità per chi soffre di mal di testa e non ha altre soluzioni.È una tecnica relativamente nuova che si basa su una stimolazione elettrica del … (continua)

Trattamento di Neurostimolazione: procedura di Prova

Anche se in molti esempi lo stimolatore offre una riduzione molto significativa del dolore, questo non accade sempre in tutti i pazienti.Ecco perché prima che il paziente abbia un sistema di stimolazione impiantato in modo permanente (l'elettrodo, i cavi di estensione e il neurostimolatore (IPG) è necessario un test di prova per verificare la funzionalità, nel paziente, del neurostimolatore.Questa procedura di pre-trattamento con neurostimolazione prima di passare ad una apparecchiatura impiantata in modo permanente risulta essere eccellente.Il periodo di prova consiste di almeno 7-10 giorni di stimolazione. Durante questa fase il paziente può verificare se la stimolazione riduce … (continua)