Giancarlo Barolat

Giancarlo Barolat

Giancarlo Barolat

Giancarlo Barolat è uno dei leader mondiali nel campo delle tecnologie di neuro-impianto per la gestione del dolore e dei disturbi motori.

Il Dott. Barolat è uno dei pionieri della stimolazione del midollo spinale per la spasticità e la gestione del dolore. La sua pratica è una delle più importanti del paese, con pazienti che giungono da tutti gli Stati Uniti.

Nei suoi 34 anni di carriera, il dott. Barolat ha effettuato più di 7.000 impianti di neuromodulazione. È abilitato dal Consiglio sia della Società Italiana di Neurochirurgia che di quella Americana.

Carriera medica di Giancarlo Barolat
Nel 1978 ha intrapreso una prima specializzazione in Neurochirurgia Funzionale e Neurostimolazione presso il Mount Sinai Medical Center di Miami, in Florida, e una seconda in Neurochirurgia presso il Medical College of Wisconsin, nel Milwaukee.

Nel 1985 inizia a collaborare come docente di Neurochirurgia presso l’Università Thomas Jefferson, dove è stato anche fino al dicembre del 2004 Dirigente medico del Reparto di Neurochirurgia Funzionale e Dirigente medico dei Servizi Neurochirurgici presso l’Ospedale Universitario Thomas Jefferson (TJUH), in cui la sua pratica ha incluso sia la chirugia cranica che quella spinale.

Specialista del midollo spinale e dei danni alla spina dorsale, era parte integrante, per oltre dieci anni, del Programma sui Danni al Midollo Spinale del TJUH, compiendo centinaia di operazioni complesse alla spina dorsale.

Specialista nella gestione chirurgica delle convulsioni intrattabili attraverso l’impianto di apparecchiature di stimolazione del nervo vago.

Presidente della International Neuromodulation Society per due volte consecutive, è membro del Consiglio della Società di Neuromodulazione americana e della Direzione Editoriale della rivista Neuromodulation.

Altre informazioni sul dott. Giancarlo Barolat
Nato a Torino, Italia, ha concluso gli studi di Medicina nel 1974 presso l’Università di Torino, dove si specializzò in Neurochirurgia. Ha acquisito una notevole competenza in Oncologia, soprattutto nell’ambito della gestione chirurgica delle metastasi cerebrale e spinale, in particolare i melanoma maligni.

Presso il TJUH ha anche operato sui neonati idrocefali e/o con spina bifida in qualità di Neurochirurgo Pediatrico, acquisendo grandi competenze nelle procedure chirurgiche sulla spina dorsale. È autore di più di 80 articoli medici e capitoli di libri, e ha partecipato come relatore in conferenze nazionali e internazionali.

Attualmente è Dirigente Medico del Barolat Neuroscience a Denver in Colorado, dove si occupa di Neurochirurgia e Neuromodulazione, e collabora con il Presbyterian/St. Luke’s Medical Center e con il Sky Ridge Medical Center.