Patologie Trattabili con la Neurostimolazione

In Europa il Dr. Barolat e il suo staff dell’Istituto Barolat sono pionieri nel trattamento di situazioni di dolore che possono rispondere bene alla Neuromodulazione e, in particolare, alla Neurostimolazione:

  • Dolore da stenosi del canale vertebrale
  • Sindromi Complesse di Dolore Regionale (RSD)
  • Dolore Toracico – Sindrome dello stretto toracico superiore
  • Sindrome dell’arto fantasma (o da moncone)
  • Cefalee Intrattabili (cefalea cervicogenica)
  • Nevralgia del Trigemino (vari dolori del viso o dolore faciale atipico)
  • Dolore Pelvico Intrattabile – Cistiti Interstiziali
  • Disfunzione alla Vescica – Vescica Neurogenica
  • Dolore Persistente Plantare dopo interventi chirurgici
  • Dolore Postoperatorio: Ernie, protesi del Ginocchio, protesi della Spalla, ecc.
  • Dolore Persistente e Intrattabile al Collo;
  • Dolore dopo danno alla spina dorsale (esiti dolorosi di interventi chirurgici sulla colonna vertebrale)
  • Dolori fibromialgici
  • Nevralgia post erpetica
  • Neuropatia diabetica
  • Malattia di Reynaud
  • Dolore da lesioni traumatiche di nervo
  • Dolore da lesione di plesso nervoso
  • Coccigodinia
  • Dolori anali e perineali
  • Dorsalgie e nevralgie intercostali

La Neurostimolazione non guarisce le cause basilari, che non è possibile ad ogni modo. Lo scopo della neurostimolazione è quello di ridurre il dolore ad un livello più ragionevole e tollerabile.

Ci proponiamo per tutti i pazienti che soffrono di patologie croniche che sono le più svariate:

  • vi ricordo che vanno dalle cefalee essenziali alle cefalee trigeminali, a tutte le forme di mal di testa alla cervicalgia cronica, alle forme di nevralgia post erpetica. Tutti conoscono i danni che fa l’herpes zoster: parte la fase acuta, molto dolorosa, che spesso si cronicizza e questi dolori durano per anni;
  • tutti i dolori cronici della colonna cervicale, cervico dorsale, dorsali e lombari, il dolore agli arti inferiori, il dolore articolare. Tutte queste forme magari causate da diversi interventi che questi pazienti hanno subito sulla colonna vertebrale (che si chiama FBSS – Failed Back Surgery Syndrome = effetti indesiderati di interventi sulla colonna), possono avere degli ottimi giovamenti dalla terapia antalgica soprattutto con metodiche che noi eseguiamo che vanno dalla neuromodulazione, alle radiofrequenze pulsate, fino alla neurostimolazione con impianto di stimolatore midollari o sottocutanei.

Tutti questi pazienti possono tranquillamente rivolgersi ai nostri centri o al centro a cui facciamo capo che il Barolat Neuromodulation Institute ad Appiano Gentile per una visita dove saranno accuratamente valutati ed indicata con tutti i dettagli la terapia più adatta al loro caso.